Filtro

    Donna Karan

    Il flacone del primo profumo caratteristico di Donna Karan è stato progettato dal marito scultore, Stephan Weiss, per riecheggiare la curva della schiena di una donna. Donna voleva "una fragranza per sedurre i sensi" e l'ha chiamata Nebbia di cachemire. Ovunque le donne volevano avvolgersi in questo floreale puro e sensuale, che catturava la sensualità del cashmere in una bottiglia. Il suo brief: dovrebbe avere un odore come "gigli di Casablanca, pelle scamosciata rossa - e la parte posteriore del collo di Stephan ..." E poiché con Donna è tutto incentrato sullo stile di vita, i prodotti da stratificare presto si sono fatti strada sugli scaffali del nostro bagno: lozione per il corpo, deodorante e altro , velando la pelle delle donne con note di fiori di orchidea, bergamotto, mughetto, ambra e vaniglia.